E-mail

Gyncentrum

E-mail

a.pytlowska@gyncentrum.pl

Telefon

00 48 535 178 386

INSEMINAZIONE

L'inseminazione è il metodo più semplice e meno invasivo della riproduzione assistita. Si tratta di somministrazione diretta, nella cavità uterina, di seme precedentemente preparato e raccolto dal partner. Selezionati bene dal liquido seminale e adeguatamente preparati gli spermatozoi sani sono somministrati direttamente in utero mediante un sottile catetere, che può oltrepassare la barriera di muco e gli anticorpi, nonché batteri e funghi. Il trattamento di inseminazione si svolge durante l'ovulazione naturali o ormonale stimolata.
 

Tipi di inseminazione

  • L’inseminazione del seme di MARITO / PARTNER – lo sperma per l'inseminazione è prodotto dal partner il giorno dell'inseminazione intrauterina presso la clinica GynCentrum. Il numero minimo di spermatozoi necessario per effettuare l'inseminazione è di 10 mil per ml. Gli spermatozoi per l’Inseminazione sono utilizzati solo quelli con adeguate motilità e morfologia.
  • L'inseminazione del seme di un donatore – In una situazione in cui il marito / compagno non soddisfa i criteri necessari per effettuare l'inseminazione (quantità adeguata, motilità e morfologia degli spermatozoi risultati corretti), è possibile usare il seme di un donatore. Lo sperma dei donatori utilizzato per l'inseminazione è sottoposto a un periodo di quarantena, durante la quale sono effettuate le specifici analisi virologici e microbiologiche ai donatori stessi.


Indiciazioni per l’inseminazione

  • disturbi dell'ovulazione
  • fattore cervicale (anomalie anatomiche del collo dell'utero, della mucosa anormale, assenza di muco)
  • lieve compromissione dei parametri spermatici di marito / compagno (a bassa motilità, basso numero di spermatozoi)
  • la presenza di anticorpi che impediscono allo sperma di entrare dentro la cellula ovocitaria
  • infertilità idiopatica (inspiegata)
  • endometriosi I e II grado


Preparazione e lo svolgimento della fecondazione

L'inseminazione è un processo multistadio:

Fase I: Test necessari

La donna:

  • Analisi ginecologica
  • Valutazione della riserva ovarica (AMH, AFC, FSH, Estradiolo)
  • Sono-HSG (l’esame delle tube di falloppio)
  • Esame citologico
  • Esami virologici (HIV, HCV, HBS)
  • Test per la clamidia
  • Test sifilitico

L’uomo:

  • Esame del seme
  • Esami virologici (HIV, HCV, HBS)
  • Test per la clamidia
  • Test sifilitico

Fase II: Stimolazione ormonale

La finalità della stimolazione ormonale dell'ovulazione, è quello di aumentare la quantità di ovuli maturi ed ottenere il giusto numero di ovociti. Per determinare il numero e le dimensioni dei follicoli antrali al 2-3 giorno del ciclo viene eseguita ecografia trans-vaginale.

Fase III: Raccolta seme del marito-partner

La raccolta dello sperma deve aver luogo il giorno della fecondazione nella clinica GynCentrum. Prima di produrre il seme sono necessari 2-7 giorni di astinenza sessuale. Dopo una breve incubazione del liquido seminale finalizzata alla fluidificazione del seme stesso, il seme è adeguatamente preparato – si separano gli spermatozoi dal fluido seminale, e poi il biologo seleziona gli spermatozoi più preziosi. L'intero processo dura circa. 40 min.

Fase IV: Inseminazione

L’inseminazione viene effettuata in ambiente ambulatoriale. Il medico con un catetere sottile mette il seme dentro cavità uterina delle donne. Il trattamento dura circa. 15 minuti ed è completamente indolore. Il paziente subito dopo l’inseminazione può tornare a casa.

00 48 608 767 231 office@gyncentrum.pl Gyncentrum on Facebook